Should I Spay Or Neuter My Bull Terrier? | Bull Terrier World

Dovrei sterilizzare o castrare il mio bull terrier?

Dovresti sterilizzare o castrare il tuo Bull Terrier? Questa è una domanda comune che fanno molti genitori di animali domestici.

Come proprietario responsabile del Bull Terrier, hai il diritto di decidere se far sterilizzare o meno il tuo cane.

Un fattore molto importante nel temperamento del Bull Terrier è se sono stati corretti o meno. Quando i Bull Terrier non vengono sterilizzati o castrati, i loro istinti possono essere amplificati. I cani intatti richiedono una supervisione extra per prevenire tentativi di fuga e gravidanze non pianificate.

Sterilizzare o castrare i Bull Terrier

Gli ormoni svolgono un ruolo enorme nelle caratteristiche fisiche e comportamentali di un Bull Terrier e sono diversi per ogni genere. Molte delle differenze biologiche tra ragazzi e ragazze Bull Terrier sono legate ai loro ormoni riproduttivi.

Bull terrier femmine non sterilizzate

Le femmine Bull Terrier che non sono state sterilizzate possono avere problemi più difficili da affrontare. Non aggiustarla significa che passerà attraverso un normale ciclo di calore. Ciò può causare problemi comportamentali e variazioni fisiche. Di seguito sono riportate alcune delle cose che le ragazze Bull Terrier non sterilizzate dovranno affrontare.

  • Una femmina di Bull Terrier di solito ha una scarica sanguinolenta durante il suo ciclo di calore che attira i cani maschi. Lo scarico è solitamente disordinato e la quantità varia a seconda della femmina.
  • È probabile che le femmine di Bull Terrier soffrano di dolore e crampi durante il ciclo di calore.
  • Le femmine Bull Terrier potrebbero sperimentare sbalzi d'umore e mostrare un comportamento ansioso durante i cicli di calore. Potrebbero mostrare comportamenti ansiosi, scarsa tolleranza al tocco e isolamento.
  • Durante un ciclo di calore, le femmine di Bull Terrier perdono più pelo del solito.

Bull terrier maschi non castrati

I Bull Terrier maschi non castrati hanno il loro insieme di caratteristiche di personalità. Ecco alcuni dei tratti più comuni:

  • Una volta che un Bull Terrier maschio intatto raggiunge la maturità sessuale, sentirà il bisogno di marcare il proprio territorio. Lo farà urinando una piccola quantità su diversi oggetti.
  • I Bull Terrier maschi avranno il bisogno di gobba o inizieranno ad alzare la zampa per urinare.
  • Un Bull Terrier maschio non castrato cercherà modi per accoppiarsi e può persino annusare una cagna in calore a 3 miglia di distanza. Detto questo, potresti non essere in grado di vedere il motivo per cui il tuo Bull Terrier diventa improvvisamente ansioso o vuole decollare.
  • L'aumento degli ormoni potrebbe portare a cambiamenti comportamentali come l'aggressività.

Ragioni per cui dovresti sterilizzare o castrare il tuo Bull Terrier 

La sterilizzazione o la castrazione gioveranno al tuo Bull Terrier dal punto di vista medico e comportamentale. Che tu lo stia facendo per il bene superiore o per il bene del tuo Bull Terrier, sterilizzare o castrare il tuo animale domestico ha molti vantaggi.

  • Aumenta le possibilità per il tuo Bull Terrier di vivere più a lungo e in salute: 

La castrazione del tuo Bull Terrier maschio elimina il rischio di cancro ai testicoli. Sterilizzare la tua femmina Bull Terrier riduce il rischio di cancro mammario, che è fatale in molti cani.

  • Limita la sovrappopolazione:

Ogni anno milioni di animali finiscono nei rifugi. La sterilizzazione e la castrazione limitano la sovrappopolazione dei cani. Ciò contribuirà a ridurre il numero di animali che necessitano di un riparo.

Nessuna famiglia vuole far fronte a una gravidanza indesiderata. La sterilizzazione impedisce al tuo Bull Terrier di dare alla luce cuccioli indesiderati.

  • Un animale domestico migliore per la famiglia: 

I Bull Terrier inalterati spesso mostrano problemi di temperamento più di quelli che sono stati sterilizzati o castrati. I Bull Terrier sterilizzati e castrati hanno meno probabilità di mordere. Inoltre, i Bull Terrier sterilizzati e castrati hanno meno probabilità di vagare, riprodursi e combattere.

La sterilizzazione della tua Bull Terrier femmina previene miagolii, pianti e comportamenti irregolari.Castrare il tuo Bull Terrier maschio riduce i comportamenti inappropriati, come vagare per trovare un compagno, marcare all'interno della tua casa e litigare con altri maschi I maschi Bull Terrier castrati mostrano raramente comportamenti come saltare, marcare o sollevare le gambe.

  • La sterilizzazione si traduce in una casa più pulita: 

La sterilizzazione della tua Bull Terrier femmina previene i cicli di calore e le perdite vaginali sanguinanti. Non avrai più macchie di moquette in casa.

Quando è accettabile non sterilizzare o castrare

Se sei ancora confuso sulla sterilizzazione o castrazione del tuo Bull Terrier, non è colpa tua. Dovresti prendere una decisione più informata su ciò che è meglio per il tuo amato Bull Terrier. Devi parlarne con il loro veterinario. Ecco alcune situazioni in cui devi mantenere intatto il tuo animale.

  • Tu e il tuo veterinario avete deciso di ritardare la sterilizzazione e la sterilizzazione per motivi medici.
  • Il tuo Bull Terrier ha una condizione di salute che rende l'intervento chirurgico troppo rischioso.
  • Il tuo Bull Terrier soddisfa lo standard di razza ideale, ha documenti di allevamento validi e fa parte di un programma di allevamento professionale.

Quando dovresti sterilizzare o castrare il tuo Bull Terrier?

Dovresti far castrare il tuo Bull Terrier maschio dopo che ha raggiunto l'età della pubertà. Se non castri il tuo Bull Terrier maschio prima degli otto mesi di età, è probabile che inizi a marcare il suo territorio.

Per le femmine di Bull Terrier, non esiste una risposta fissa su quando dovresti farle sterilizzare. Molti veterinari ed esperti di cani consigliano di sterilizzare prima del primo calore. Ricorda che le femmine di Bull Terrier dovrebbero essere sterilizzate tra una stagione e l'altra e non durante di essa.

La castrazione e la sterilizzazione del tuo Bull Terrier assicureranno anche che il tuo animale domestico si comporti sempre al meglio.

Le femmine Bull Terrier possono riprodursi a partire da quattro mesi e i Bull Terrier maschi possono riprodursi a partire da sei mesi. I veterinari in genere suggeriscono che dovresti far sterilizzare o castrare il tuo Bull Terrier tra i quattro e i nove mesi. Ti consigliamo di consultare il tuo veterinario per un punto di vista personalizzato.

Considerazioni finali

Decidere di sterilizzare e castrare il tuo cucciolo di Bull Terrier è una decisione personale. Avere il tuo animale domestico sterilizzato o castrato migliora significativamente la loro vita. La sterilizzazione delle femmine di Bull Terrier riduce l'insorgenza di tumori e infezioni uterine. Castrare un Bull Terrier maschio previene il cancro ai testicoli e problemi alla prostata.

Inoltre, quando il tuo Bull Terrier è riparato, perde la voglia di scappare all'aperto per l'accoppiamento. Anche la sterilizzazione e la castrazione aiutano a ridurre il numero di cuccioli indesiderati.

.
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.